Dopo il  grande successo del viaggio in Cappadocia.. Sulla scia di 007 – III atto

Scoprite l’originalità del programma by Domino Experience

1° giorno RICCIONE – ISTANBUL            

Ritrovo dei partecipanti alle ore 7:00 circa presso piazzale del ristorante Ombra di Riccione e partenza in bus privato per Bologna. Imbarco su volo Turkish airlines TK1322 con partenza alle 11:15. Arrivo a Istanbul alle 14:55, città unica al mondo ad essere estesa tra due continenti, Europa e Asia. Fondata più di 2600 anni fa, fu all’inizio Bisanzio, prima di diventare Costantinopoli (324 d.C.), capitale dell’Impero Romano d’ Oriente. Istanbul è oggi una città cosmopolita, una mescolanza tra Oriente e Occidente, fra il nuovo e l’antico, fusi insieme in una sintesi che è il fascino stesso della città. Incontro con la guida e trasferimento in hotel. Cocktail di benvenuto. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno ISTANBUL

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della città: la Moschea di Santa Sofia, costruita nel periodo di Giustiniano, nota come “la gloria dell’impero bizantino”; la Moschea Blu, la cui armonia esterna è accentuata da ben sei minareti, mentre l’interno colpisce soprattutto per il ricco rivestimento di oltre 20.000 piastrelle di ceramica, nelle quali predomina il colore blu; l’antico Ippodromo, dove il popolo si riuniva per assistere alle corse dei cavalli e dei cocchi. Proseguimento con la visita della cisterna sotterranea Serefiye, la più antica della città. Pranzo in ristorante tipico. Pomeriggio dedicato ai quartieri antichi Fener, Balat. Oggi fanno parte nella lista dei patrimoni dell’Unesco. E’ una zona meravigliosa, piena di storia e cultura, dove si possono ammirare ricchissimi esempi di architettura, le case colorate, monumenti religiosi, le strade strette con edifici straordinari e dove diverse religioni e culture si sono sovrapposti nell’arco dei secoli. Alla fine della giornata, rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno ISTANBUL

Prima colazione in hotel. Le visite odierne inizieranno con la celebre Moschea di Solimano il Magnifico. Questa costruzione è da molti considerata una delle più belle e sontuose di Istanbul, di cui custodisce, secondo i poeti turchi, lo splendore e la gioia. Proseguimento con la gita in battello privato sul Bosforo, lo stretto che si estende per 32 Km tra il Mar Nero e il Mar di Marmara e che separa la sponda europea da quella asiatica. Breve sosta al Mercato delle Spezie per assaggiare le specialità tipiche dei food truck turchi (pranzo libero). Nel pomeriggio dedicheremo particolare attenzione particolare al Palazzo Topkapi(*), che si estende nell’area dell’acropoli dell’antica Bisanzio. Proseguimento con la visita del museo della chiesa di Sant’ Irene, locata nel giardino del Palazzo. La giornata terminerà con la visita del Gran Bazar, celebre complesso commerciale coperto che va considerato come una vera e propria istituzione cittadina. Qui vivremo la prima esperienza adrenalinica: saliremo sui tetti del Gran Bazar, proprio dove James Bond (Daniel Craig) ha girato una scena del film 007. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

(*) la visita dell’Harem è opzionale con supplemento.

4° giorno ISTANBUL – KAYSERI – CAPPADOCIA

Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto per il volo per Kayseri. Arrivo e partenza per la Cappadocia. Visita della famosa Valle di Devrent dove vedremo alcune delle formazioni rocciose più spettacolari, tra cui la famosa roccia del cammello che si trova nella parte anteriore della valle. La visita successiva sarà alla valle di Zelve, dove gli iconici Camini delle Fate punteggiano il paesaggio. La valle di Pasabag (valle dell’dell’asino) ha una storia ricca e affascinante e offre molte opportunità per spunti fotografici mentre si cammina tra le diverse formazioni rocciose. Pranzo in ristorante tipico.Proseguimento per il villaggio Avanos, situato lungo il fiume più lungo della Turchia, questa antica città era il centro dei ceramisti ittiti e oggi la stessa argilla rossa e bianca delle colline circostanti viene utilizzata per creare la famosa ceramica. Osserveremo gli artigiani ceramisti che tramandano le tradizioni dei loro antenati, usando le stesse tecniche ittite di kick-wheel che furono utilizzate per più di 4000 anni. Visita al sito, patrimonio mondiale dell’UNESCO, della valle di Goreme, museo a cielo aperto. Visita delle numerose chiese rupestri scavate nella roccia adornate con intricati dipinti del Nuovo Testamento. Finiremo la giornata nel villaggio più alto della Cappadocia con la visita della splendida fortezza di Uchisar. Grazie alla vista su tutta la regione, Uchisar offre un panorama perfetto per completare il primo giorno del tour in Cappadocia. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in albergo.

5° giorno CAPPADOCIA

(Di primissima mattina, possibilità di partecipare all’escursione facoltativa in mongolfiera, la più bella tradizione della Cappadocia. Vedi supplemento). Dopo la prima colazione, visita della più grande città sotterranea nel villaggio di Kaymakli. Questa città sotterranea è una meraviglia di antiche tecniche di ingegneria e creatività, con stalle scavate nella roccia, cantine, cappelle e abitazioni. L’intraprendenza degli intagliatori a creare città sotterranee pienamente funzionanti ha permesso a questi abitanti di fuggire dai predoni nel corso dei millenni. Pranzo in ristorante tipico. Proseguimento verso l’area della gola del fiume della Valle di Ihlara – con chiese scavate nella roccia e grotte nascoste nelle pareti a picco lungo il fiume Melendiz. Faremo un’escursione lungo il fiume fino a raggiungere il villaggio del vecchio mondo di Belisirma e villaggio Selime. Alla fine del tour, tempo per conoscere le arti della zona. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

6° giorno CAPPADOCIA – KONYA – PAMUKKALE

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Konya, dove è previsto giungere verso metà giornata. La città costituisce, nel panorama delle città turche, un caso del tutto particolare, determinato sia dalle peculiari caratteristiche ambientali (si trova al centro di un’oasi verdeggiante che contrasta con l’arida steppa circostante) sia da un glorioso passato (fu capitale del sultanato selgiuchide di Rum, il più potente stato medievale costituito dai Turchi in Anatolia e molti dei suoi monumenti risalgono a quel periodo). A ciò si aggiunga il fatto di essere considerata città Santa, uno dei capisaldi del sufismo. Visita al monastero dei Dervisci Danzanti, ordine monastico fondato da Mevlana. Pranzo in ristorante tipico.Nel pomeriggio, partenza per Pamukkale che deve il suo nome (significa “castello di cotone”) alle formazioni calcaree che hanno trasformato il luogo in un eccezionale fenomeno naturale. Un suggestivo scenario, caratterizzato da un susseguirsi di terrazze sovrapposte, costituite da enormi vasche tra loro comunicanti che, a seconda dell’ora del giorno, assumono diverse colorazioni.

Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno PAMUKKALE – EFESO – IZMIR

Prima colazione in hotel, in mattinata visita di Hierapolis, sito archeologico di grande importanza, dove fin dall’antichità gli ammalati affluivano per le proprietà terapeutiche delle acque. Particolarmente interessante è la necropoli, dove si sovrappongono vari tipi di tombe di epoche diverse. Partenza per Efeso, un sito di eccezionale bellezza, in fondo ad una baia naturalmente protetta, che costituì il più importante centro romano di tutta l’Anatolia. Visita ai suoi monumenti particolarmente ben conservati, oggetto di attenti interventi di restauro e di continue campagne di scavo. Pranzo in ristorante tipico. Proseguimento con la visita della casa della Vergine Maria. Al termine delle visite, direzione alla vicina e moderna città di Smirne (Izmir). Cena in ristorante di pesce lungo il mare, Kordon. Pernottamento in hotel.

8° giorno IZMIR – RICCIONE

Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per fare una passeggiata lungo il mare. Trasferimento all’aeroporto di Izmir in tempo utile per il volo di rientro a Bologna via Istanbul. Arrivo previsto alle ore 18:00, transfer in bus privato per il rientro a Riccione.

ESCURSIONE IN MONGOLFIERA IN CAPPADOCIA

Al momento dell’iscrizione al viaggio è possibile prenotare l’escursione in mongolfiera per ammirare dall’alto gli spettacolari camini delle fate.

ATTENZIONE: l’effettivo svolgimento dell’escursione è subordinato alle condizioni meteo e potrebbe essere soggetto a cancellazione senza alcun preavviso. Tutti i dettagli sullo svolgimento dell’escursione verranno forniti in loco.

A breve la quota di parteciapazione

Scrivici per maggiori informazioni

× Scrivici!