Nella battaglia commerciale per la promozione e vendita di viaggi di gruppo, di eventi o pacchetti turistici, battaglia che in questi ultimi anni si sta disputando principalmente sui social network, se osserviamo bene le proposte, si riuscirà a fare un’analisi mirata ed obbiettiva di ciò che ci viene somministrato.

In molti casi, vuoi per motivi anche leciti e condivisibili, si tende dare un’occhiata troppo veloce alla proposta e ai suoi contenuti, per andare a verificare il prezzo finale; prezzo del viaggio che può nascondere insidie.

I contenuti sono l’anima del viaggio. Nei contenuti infatti, oltre ad esserci descritto che cosa si farà, che cosa si visiterà, ci saranno sicuramente anche elencati i servizi, le strutture scelte e la loro qualità;  così come i tempi dell’itinerario, e tanti altri dettagli non meno importanti.

Noi consigliamo di leggere i contenuti con accuratezza, consigliamo di chiedere eventualmente una consulenza per capire in maniera dettagliata e chiara il pacchetto turistico in oggetto, per poter individuare anche le scelte fatte da chi lo ha organizzato. Inoltre è importantissimo valutare chi sarà il team leader o tour leader che sarà con noi, che accompagnerà il  gruppo in viaggio, che avrà il compito di realizzare al meglio la proposta.

Così facendo potremo fare una valutazione oggettiva, carpendo anche il taglio che l’organizzatore ha voluto dare alla sua creazione. In alcuni casi, i casi in cui ci si sofferma solo al prezzo, non si valorizzano aspetti che sono fondamentali per rendere quel viaggio unico ed emozionante.

C’è un giusto prezzo per ogni cosa.